8,3 m

12

250 CV

3,2 m

0.4

310 litri

100 litri

Mahón

Binimi

Musica

PIL

no 2 BSC 75 Sport -Minorcamar II- 8 m-

Il calendario è in caricamento...
-
24
-
Name*:
Lastname*:
Email*:
Phone*:
Extras:
Extras Txoko:
Cupón:


Total: 
Deposit: 
* The extras are paid in the delivery of the boat
* Fuel is not included in the price
 
 

n° 4 BSC 75 Sport -Minorcamar IV- 8 m-

Il calendario è in caricamento...
-
24
-
Name*:
Lastname*:
Email*:
Phone*:
Extras:
Extras Txoko:
Cupón:


Total: 
Deposit: 
* The extras are paid in the delivery of the boat
* Fuel is not included in the price
 
 
Caratteristica:
Il motore suzuki
CV 250
Numero di posti 12
Lunghezza 8,3 m
Manga 3,2 m
traforo 0,4 m
Capacità del serbatoio dell’acqua 100 litri
Capacità della tanica di benzina 310 litri
Equipaggiamento esterno-interno:
Bimini Top
Prendisole aggiuntivo a prua ea poppa
tavolo all’aperto
Plancetta di poppa per bagno
scala da bagno
doccia esterna
Spina da 12 Volt.
Apparecchiatura musicale radio Bluetooth
Frigorifero portatile
Apparecchiature di navigazione:
CharPlotter SIMRAD GO 7 con sonar
GPS + Carta di Navigazione Navionics
Tablet con meteo, istruzioni barca e comunicazioni
Percorsi automatici e sicuri
Luci di navigazione.
verricello elettrico
Dotazioni di sicurezza, attracco e pulizia:
Giubbotti regolamentari per bambini disponibili in ufficio
Radio VHF marina
Squadra di sicurezza con cassetta di pronto soccorso
Pompa di sentina.
Attrezzatura per l’ancoraggio e l’ormeggio.
Sistema di geolocalizzazione
Avvisi per velocità, profondità e scatti
Attracco e pulizia al porto di origine.

Con il noleggio barche a Minorca hai questi due semirigidi BSC 75 Sport , con un motore Suzuki 250 DF , come uno dei modi migliori per conoscere le calette dell’isola.

Il semirigido BSC ha le migliori qualità sul mercato con volumi che possono ospitare fino a dodici passeggeri , molto facile da pilotare e grande sicurezza di navigazione. Il suo casco ha ricevuto elogi da specialisti. L’ampia Sport Line, con quasi 3,2 metri di baglio, consente due deck lounge posti davanti e dietro la consolle di guida contenenti sedili trasformabili in ampi prendisole.

Le due piattaforme di poppa per l’accesso al mare, il salone di prua, la modularità, il suo ampio bimini top e l’alta qualità delle finiture fanno del BSC 75 Classic una barca speciale per godersi il sole, le spiagge e la vela. .

Il nostro RIB è sicuramente progettato per il divertimento all’aria aperta, gli sport acquatici, con la flessibilità della potenza quando ne hai bisogno e la velocità quando lo chiedi.

Non esitate ad optare per il noleggio barche BSC 75 per il Charter a Minorca , per praticare i vostri sport estivi a Minorca o per un tranquillo giro delle calette dell’isola.

Se desideri maggiori dettagli tecnici puoi accedere al sito web del produttore in italiano BSC italia

A livello di sicurezza, sulla barca è stato installato un sistema progettato da Menorcamar, che è in fase di brevetto e che integra componenti elettronici come un plotter cartografico SIMRAD GO 7 , uno Tablet con comunicazioni, a set di sensori integrati che generano allarmi con informazioni rilevanti e un sistema di comunicazione continua di questi allarmi alla nave stessa e all’ufficio.

La carta Navionics viene utilizzata con batimetria, punti di interesse che includono calette, scogli e anche ristoranti con telefono per poter prenotare dalla nave durante la navigazione. L’applicazione permette di selezionare una destinazione e scegliere la rotta più sicura dando un orario di arrivo approssimativo, con il GPS della nave ti porta giorno e notte, di particolare valore quando perdiamo i riferimenti visivi.

Con l’integrazione dei componenti e dei sistemi di comunicazione si generano allarmi che raggiungono la nave e l’ufficio contemporaneamente a causa di urti, velocità, mancanza di batteria, acqua in sentina, ancoraggio in aree protette… Il sistema di sicurezza consente l’accesso alle previsioni meteo, la conoscenza del percorso delle navi vicine, l’accesso alle istruzioni per l’uso dei componenti della nave. La nave dispone di una radio VHF per utilizzare le procedure radio stabilite dall’IMO e inoltre c’è comunicazione con l’ufficio. Quando si verifica una situazione imprevista in cui non si sa come risolverla, viene contattato l’ufficio dove quasi tutte le chiamate di aiuto vengono risolte dall’ufficio. Quando non è possibile veniamo ad aiutare poiché conosciamo la posizione della nave.